Grappa al miele bottiglia da 500ml

30.00 

La Grappa al Miele risulta un digestivo gradevole, poiché dolce

INGREDIENTI: Grappa, Miele di Millefiori Italiano

La grappa è un’acquavite di vinaccia ricavata da uve prodotte e vinificate esclusivamente in Italia, distillata in Italia

100% di nostra produzione: raccogliamo il miele direttamente dai nostri alveari, immersi nella natura incontaminata. il miele viene quindi estratto nel nostro laboratorio di smielatura e subito confezionato per la vendita.

 

Visualizza carrello

Descrizione

CARATTERISTICHE GRAPPA AL MIELE :

La grappa è un’acquavite di vinaccia ricavata da uve prodotte e vinificate esclusivamente in Italia, distillata in Italia

  • INGREDIENTI: Grappa, Miele di Millefiori Italiano, prodotto naturale non filtrato privo di coloranti.
  • COONSISTENZA: Bevanda liquida alcolica 40°C vol.
  • COLORE: La grappa al miele ha un colore giallo paglierino dovuta al colore del miele
  • SAPORE: Dolce
  • La Grappa al Miele risulta un digestivo gradevole, poiché dolce
  • 100% di nostra produzione: raccogliamo il miele direttamente dai nostri alveari, immersi nella natura incontaminata. il miele viene quindi estratto nel nostro laboratorio di smielatura e subito confezionato per la vendita.

CONSIGLI D’USO DELLA GRAPPA AL MIELE:

La Grappa al Miele risulta un digestivo gradevole, poiché dolce

Le grappe di alta qualità vengono servite tutte a temperatura ambiente per esaltarne al meglio i profumi ed il sapore oppure può essere  servita fredda intorno ai a 8-10 °C

Per la degustazione della grappa, vengono generalmente utilizzati i cosiddetti bicchieri tulipe,  più ampi ed adatti per apprezzarne le caratteristiche organolettiche.

CONSERVAZIONE:

conservare in un luogo fresco e asciutto al riparo dalla luce e da fonti di calore ad una temperatura inferiore a +30°C

CENNI STORICI:

I metodi di distillazione si sono sviluppati tra l’VIII e il VI secolo a.C. in Mesopotamia e furono presto applicati al vino per la preparazione dell’acquavite. Questi processi vengono citati dagli alchimisti a partire dal XII secolo d.C. Anche la distillazione dalle vinacce ha probabilmente origini storiche remote.

Una leggenda attribuisce a un legionario romano del I secolo a.C., dopo il suo ritorno dall’Egitto, l’aver trafugato un impianto di distillazione e di aver iniziato la produzione di un distillato dalle vinacce di un vigneto di cui era assegnatario in Friuli usando le tecniche apprese. Lo storico Luigi Papo fa risalire la prima produzione in Friuli nel 511 d.C. ad opera dei Burgundi, che dalla vicina Austria, durante una breve installazione a Cividale applicarono le loro tecniche usate nella distillazione da sidro di mele alla distillazione a partire da vinacce, ottenendo quindi la grappa.

AVVERTENZA:

Le informazioni fornite su questo sito sono di natura generale ed a scopo puramente divulgativo, e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico (ovvero un soggetto abilitato legalmente alla professione), o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari, abilitati a norma

  • (L’immagine del prodotto è indicativa in quanto la consistenza e il colore del miele possono variare dal lotto di produzione che cambia ogni anno e dalla localizzazione geografica dei nostri alveari).
  • Avvertenze +18: La vendita di alcolici è consentita solo a maggiorenni, pertanto, chi ritira la spedizione deve essere maggiorenne (consegna solo in Italia).
  • Non disperdere il vetro nell’ambiente, verifica con le disposizioni del tuo comune per la gestione dei rifiuti

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.


Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora richieste.